Scarica il comunicato






Gallery fotografica


Torneo
intercollegiale
2019



Torneo
S.Pampuri
2019




orari di apertura
Sede di Pavia
Ufficio di Vigevano


Login

« » page 3/4, result 21-30, 1–10 11–20 21–30 31–38


Il VAR e le nuove tecnologie nel calcio

(inserito il 19 Marzo 2019)

 



Nessuna gara si disputa senza la qualifica DAE

(inserito il 17 Gennaio 2019)

Su sollecitazione dell’organismo deputato alla pubblica salute, siamo stati sollecitati a porre attenzione al corretto uso del defibrillatore da parte di persone la cui formazione non è rispettosa delle norme di legge. Per questo motivo ci sentiamo in dovere di rappresentare ai Presidente delle società sportive della grave responsabilità a cui incorrono per aver tesserato ed impiegato sui terreni di gioco, persone con l’abilitazione non più valida. L’ufficio legislativo del Ministero della Salute, in materia scrive: “ ... il soggetto laico per impiegare il defibrillatore deve aggiornarsi periodicamente perché ci possono essere delle innovazioni nelle manovre da effettuare, e, per tale finalità, la scadenza temporale di due anni è adeguata”. Nella stessa comunicazione si scrive ancora: “In base alle superiori considerazioni, si chiarisce che l’attività retraing ogni due anni è da considerarsi obbligatoria”. Alla luce di questa situazione, diventa URGENTE ed OBBLIGATORIO che ogni società provveda al rinnovo della qualifica del proprio tesserato se, la stessa qualifica, è stata acquisita due anni orsono. Rimaniamo a disposizione per raccogliere, attraverso la modulistica presente sul sito (nella sezione Modulistica Calcio Open Pavia/Vigevano/Calcio Giovanile, Pallavolo), le iscrizioni per quanti vogliono rinnovare la qualifica.

 



Infortuni

(inserito il 14 Dicembre 2018)

Pervengono numerosi quesiti in ordine alle procedure da seguire per gli infortuni. Nonostante tutte le comunicazioni scritte sul Pavia Notizie e verbalmente effettuate nei vari incontri, permane ancora la non conoscenza delle procedure da seguire. Nell’interesse generale, ricordiamo quanto segue:

- ogni tesserato CSI è coperto da assicurazione con polizza intestata a Unipol Sai

- le procedure da seguire sono correttamente riportate sul sito www.csi-net.it nella sezione “Tesseramento, affiliazione, assicurazione”

- per tutte le esigenze di chiarimento è attivo il numero di assistenza: 02/48538043

- per ogni infortunio l’interessato e/o la società sportiva di appartenenza deve richiedere per iscritto, e con massima tempestività alla segreteria CSI, l’emissione della tessera plastificata che va obbligatoriamente unita alla denuncia di infortunio da inviare alla compagnia Unipol Sai.



Defibrillatore: conferma qualifica

(inserito il 22 Novembre 2018)

L’ordinamento legislativo vigente prevede che il titolo di Addetto al DAE debba essere confermato ogni due anni. Il CSI di Pavia propone un corso di aggiornamento che sarà svolto da personale qualificato della Croce Rossa di Pavia per sabato 12 gennaio 2019, dalle ore 08:00 alle ore 13:00 in Pavia, probabilmente in Viale Partigiani 78. E’ obbligatoria l’iscrizione utilizzando i moduli disponibili sul sito www.csipavia.it/Modulistica Calcio Open Pavia - Vigevano - Calcio Giovanile e Minicalcio - Pallavolo.



Regole europee in materia di protezione dei dati (Privacy)

(inserito il 24 Maggio 2018)

Come è noto, dal 25 maggio entrano in vigore le nuove regole europee in materia di dati personali.
L'ufficio Fiscale della Presidenza Nazionale CSI ha redatto una Fiscal News che potete consultare al seguente link: 

http://www.csi-net.it/index.php?action=webdocumento_list&idWEBCategoria=5
Qualsiasi ulteriore integrazione sarà tempestivamente comunicata.



Polizze integrative

(inserito il 28 Febbraio 2018)

Il Centro Sportivo Italiano, oltre alla tessera associativa con la totale copertura sia di responsabilità civile che di infortuni, nel rispetto di quanto indicato dalla legge, propone anche alcune altre utili modalità assicurative. Tra queste ricordiamo:

-   Copertura integrativa istituzionale: permette, a fronte di un premio assicurativo unitario di 15€, di estendere la tutela per gli atleti affiliati al CSI in possesso della tessera istituzionale.

-   Copertura integrativa volontari: permette, a fronte di un premio assicurativo unitario di 9.50€, di estendere la tutela per i tesserati con mansioni di dirigenti, operatori, collaboratori, volontari non dipendenti in possesso della tessera istituzionale.

E’ possibile attivare le coperture assicurative tramite la piattaforma online dedicata e disponibile all’indirizzo: www.marshaffinity.it/csi



Numero per le emergenze

(inserito il 22 Febbraio 2018)

Al fine di rendere più agevole l'organizzazione dei campionati ed il loro svolgimento, si ricorda che è attivo il numero dedicato alle emergenze che è il seguente: 3474814793

In caso di necessità, avvertite tempestivamente l'utenza telefonica indicata, solo per segnalare urgenze relative ad eventi atmosferici o altre improvvise situazioni di emergenza.



25° anniversario della morte di Don Enzo Boschetti

(inserito il 09 Febbraio 2018)

Giovedì 15 febbraio ricorre l'anniversario della morte del Servo di Dio, Don Enzo Boschetti. Alle ore 18 in Via Lomonaco 43, salone Terzo Millennio, verrà celebrata la S. Messa.
Altri appuntamenti a corona di questo anniversario:
- 12 febbraio, ore 21, Collegio Borromeo, convegno serale e presentazione del nuovo sito su Don Enzo Boschetti
- 17 febbraio, ore 17, S. Messa in Cattedrale a Pavia
- 25 febbraio, ore 11, S. Messa a Costa de Nobili

 



Dal 1° luglio entra in vigore l'obbligo del defibrillatore

(inserito il 28 Giugno 2017)

Lunedì 26 giugno il ministro dello sport Luca Lotti e il ministro della salute Beatrice Lorenzin hanno firmato il decreto congiunto grazie al quale entra in vigore l’obbligo del defibrillatore per le società sportive dilettantistiche. Dal 1 luglio in tutti gli impianti sportivi, anche quelli dilettantistici, la mancanza del defibrillatore determinerà l'impossibilità di svolgere l'attività sportiva.

Questo in sintesi il contenuto del decreto ministeriale: 
- Ogni impianto sportivo deve essere dotato di un defibrillatore semiautomatico o a tecnologia più avanzata.
- Nel corso delle gare deve essere presente una persona formata all’utilizzo del dispositivo salvavita.
- Gli anzidetti obblighi gravano in capo a tutte le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano una delle 396 discipline sportive riconosciute dal Coni (si veda a questo riguardo la delibera 20 dicembre 2016, n. 1566 del Consiglio Nazionale del Coni, consultabile sul sito istituzionale del Coni).
- Sono escluse dall’obbligo di dotazione del defibrillatore e dalla presenza obbligatoria del personale formato durante le gare le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano la propria attività al di fuori di un impianto sportivo.
- Sono altresì escluse dai menzionati obblighi le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano sport a ridotto impegno cardiocircolatorio, il cui elenco è contenuto nell’allegato A del decreto.
 



Defibrillatori: l'obbligo prorogato al 30 giugno 2017

(inserito il 15 Dicembre 2016)

Mercoledì 14 dicembre 2016 il Senato ha definitivamente approvato la conversione in Legge del D.L. 189 del 16/10/2016, inerente gli “interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto”. All’atto della approvazione del testo legislativo, è stato anche approvato un emendamento che proroga di ulteriori sei mesi l’entrata in vigore del c.d. “Decreto Balduzzi”, inerente la dotazione e l’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici da parte delle Società Sportive, a tutto il 30 giugno 2017, in sostituzione del precedente termine del 1° gennaio. “Si tratta dell’ennesimo rinvio di una norma importante che, nelle intenzioni dei proponenti, potrebbe concedere al Governo il tempo sufficiente per apportare le auspicate modifiche al testo per renderlo concretamente attuabile, a maggiore tutela della salute degli sportivi. Come già fatto in precedenza, resta l’invito a tutta l’Associazione a non lasciare cadere l’attenzione dal tema della sicurezza, al CSI da sempre molto caro, continuando con convinzione a proseguire nell’opera di sensibilizzazione delle società sportive in questa direzione”.

 

« » page 3/4, result 21-30, 1–10 11–20 21–30 31–38



Centro Sportivo Italiano - Comitato Provinciale di Pavia
Viale Lodi, 20 - 27100 Pavia - C.F. 80014310181
www.csipavia.it - csipavia@csipavia.it