Scarica il comunicato






Gallery fotografica


Torneo
intercollegiale
2019




orari di apertura
Sede di Pavia
Ufficio di Vigevano


Login



DISCIPLINE MARZIALI E DI COMBATTIMENTO

(inserito il 15 Novembre 2014)

Il CSI risponde ad una crescente ambito Tecnico – Sportivo introducendo un nuovo codice di tesseramento “DMC” per le discipline marziali e di combattimento.
Coloro che sono interessati ad avere altre notizie inviino una E- Mail: csipavia@csipavia.it

continua…


CAMBIA L’IBAN DEL CSI

(inserito il 05 Novembre 2014)

Con nota datata 21 Ottobre Intesa San Paolo ci ha comunicato il passaggio del nostro rapporto bancario a Banca Prossima. Pertanto a far tempo dal 24 Novembre 2014 i rapporti bancari assumono un nuovo Codice IBAN.

IBAN CSI Pavia: IT41W0335901600100000122553

IBAN CSI Vigevano: IT83P0335901600100000124009
 



MINISTERO GIUSTIZIA: NOTA SUL CERTIFICATO PENALE PER GLI OPERATORI COI MINORI

(inserito il 12 Aprile 2014)

Roma – 4 aprile 2014 – Con riferimento alla norma Decreto n.39/2014 (sulla lotta agli abusi ed allo sfruttamento dei minori, che prevede l’obbligo da parte del datore di lavoro del reperimento del certificato penale e del casellario giudiziale per coloro che svolgono attività che comportino contatti diretti e regolari con minori) il Ministero della Giustizia in una nota odierna ha comunicato quanto segue:

 

a) L’obbligo si applica solo a Società e Comitati del nostro circuito che si apprestano ad assumere dipendenti, collaboratori a busta paga o a fattura, che hanno un incarico di lavoro che comporti un contatto diretto e regolare con i minori.

Sono esclusi pertanto tutti i lavoratori dipendenti, collaboratori e professionisti che, pur prestando la loro attività presso un comitato, una Società Sportiva o un impianto sportivo, non istaurano rapporti diretti e continuativi con i minori.

 

b) Sono esclusi tutti i rapporti di volontariato ivi comprese le attività di diretto esercizio dello sport dilettantistico (es. allenatori, giudici, arbitri, ecc.) di cui all’art. 67 TUIR comma 1 lettera M, in quanto dette prestazioni non sono considerate rapporti di lavoro.

 

c) L’obbligo non riguarda i rapporti di lavoro già in essere alla data del 6/4/2014 ma solo quelli a seguire.

Per questi ultimi il datore di lavoro dovrà presentare alla Procura della Repubblica competente la richiesta del certificato penale del soggetto che intende impiegare al lavoro utilizzando il modello n.3 BIS – Casellario Giudiziale previo consenso del predetto soggetto.

Tenendo presente che il rilascio del certificato penale non è contestuale alla richiesta, il datore di lavoro può comunque procedere all’impiego con l’acquisizione di una dichiarazione del lavoratore che attesti l’assenza di sue condanne contro i minori.



Numero telefonico per le urgenze

(inserito il 12 Dicembre 2012)

Il Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Pavia ha attivato un numero telefonico dedicato esclusivamente per le comunicazioni d'emergenza.
Il numero è 333 4224703.
il numero non fornirà notizie relativa ad argomenti di natura tecnica. Il numero sarà attivo esclusivamente il sabato e la domenica.




Centro Sportivo Italiano - Comitato Provinciale di Pavia
Viale Lodi, 20 - 27100 Pavia - C.F. 80014310181
www.csipavia.it - csipavia@csipavia.it